ATTENZIONE! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Stampa questa pagina

Marchi

 

Il Marchio è un segno distintivo costituito da un'immagine o da una dicitura rivolto a contraddistinguere un prodotto o un servizio differenziandolo da quello concorrente.

Chiunque, persona fisica o giuridica, può accedere alla registrazione purché utilizzi il marchio entro 5 anni.

 

Il diritto conferito dalla registrazione ha carattere territoriale e dura dieci anni, la registrazione può essere rinnovata allo scadere di ogni decennio.

E' possibile estendere questo diritto per alcuni paesi in cui lo si vuole esercitare con singoli depositi o con un unico deposito accedendo a particolari Accordi Internazionali che permettono di ottenere con procedure centralizzate un marchio in circa 70 paesi.

Vi è la possibilità di richiedere un marchio comunitario con un'unica procedura che ha validità sull'intero territorio dell'Unione Europea.

Il 1° maggio 2004 dieci nuovi sono entrati a far parte dell'Unione Europea, essi sono: Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia e Ungheria. Già da oggi è possibile chiedere un marchio comunitario che prevede la copertura anche in questi paesi.

Si può rivendicare la priorità di un marchio entro sei mesi dalla data del deposito di base nei paesi aderenti alla convenzione di Parigi.

 

 

 

Letto 6036 volte